Il Centro Nazionale di Documentazione sul Coltello vuole creare una rete di realtà esistenti sul territorio nazionale e internazionale che riguardino l’arte fabbrile. L’intento non è solo quello di coinvolgere enti ed istituzioni culturali, ma anche aziende e privati cittadini che abbiano il piacere di raccontare la loro esperienza in questo ambito, attraverso il materiale documentario che vorranno condividere con il Centro.
Potrà così quindi configurarsi una mappa di situazioni comuni in grado di dialogare tra loro e promuovere la conoscenza dell’arte fabbrile.

Le conoscenze e i beni messi a disposizione del Centro confluiranno nella banca dati che verrà progressivamente implementata. Il materiale rimarrà di proprietà dei privati o degli enti coinvolti – salvo donazioni o ulteriori specifiche disposizioni – e verrà reso fruibile in base alle indicazioni fornite dalla proprietà stessa.

 

COME

 

ENTI E ISTITUZIONI CULTURALI

  • Qualunque Ente o Istituzione Culturale che si occupi di conservare e valorizzare il patrimonio dell’arte fabbrile può entrare a far parte del Centro Nazionale di Documentazione sul Coltello;
  • Dovrà presentare al Centro la propria realtà e il proprio patrimonio culturale, motivando la volontà di entrare a far parte del progetto;
  • La richiesta di entrare a far parte del Centro verrà vagliata dal direttore o responsabile scientifico del progetto;
  • Il coinvolgimento:
    • Livello 1 – esserci: entrata a far parte della rete; la presenza viene mappata sulla nostra carta geografica interattiva; creeremo una scheda con i dati e le informazioni principali dell’ente coinvolto; il logo apparirà nella sezione dedicata ai partner di progetto;
    • Livello 2 – partecipare: Livello 1 + inserimento dei beni patrimoniali nella banca dati del Centro. Questo può avvenire attraverso l’inserimento autonomo da parte dell’ente (previa formazione da parte del personale del Centro) oppure attraverso un affidamento completo dell’incarico al Centro;
    • Livello 3 – progettare: Livello 1 + Livello 2 + sviluppo di una campagna di acquisizione dati con rilevamento sul terreno o con ricerca d’archivio. Il Centro mette a disposizione le proprie competenze per un dialogo progettuale con l’ente coinvolto con la finalità di implementare le reciproche banche dati.

 

PRIVATI

  • Chiunque voglia condividere documentazione oggettuale, fotografica, multimediale o di altra natura inerenti l’arte fabbrile può entrare a far parte del Centro Nazionale di Documentazione sul Coltello;
  • Può contattare il Centro per sottoporre il materiale al vaglio del direttore o responsabile scientifico del progetto ai fini dell’inserimento all’interno della banca dati;
  • Sottoscriverà una liberatoria e accetterà le condizioni di gestione e valorizzazione del bene messo a disposizione del Centro.

 

AZIENDE

  • Qualunque azienda che sia interessata a mettere a disposizione del Centro il proprio archivio storico e qualsiasi tipo di materiale che documenti il passato e l’attualità dell’azienda stessa può entrare a far parte del Centro Nazionale di Documentazione sul Coltello;
  • Dovrà presentare al Centro la propria realtà e le motivazioni che la spingono ad entrare a far parte del progetto;
  • La richiesta di entrare a far parte del Centro verrà vagliata dal direttore o responsabile scientifico del progetto;
  • Qualora la richiesta venisse accettata sarà premura del Centro, in accordo con l’azienda, elaborare un progetto di documentazione e valorizzazione del patrimonio messo a disposizione nella misura e secondo le modalità espresse nel Regolamento;
  • A conclusione del progetto e sentite le parti interessate il nome dell’azienda comparirà nella sezione dedicata ai sostenitori del progetto.

 

 

 

DISCLAIMER

Tutti i contenuti e il materiale documentario (fotografico, grafico, multimediale), i loghi e ciò che compare all'interno del sito è di proprietà o nella piena disponibilità del Centro Nazionale di Documentazione sul Coltello: sono stati reperiti da fonti pubbliche e gratuite, oppure sono stati messi a disposizione da terzi previo accordo tra le parti.
Qualora per errore siano presenti immagini protette da copyright o diritti di proprietà di ogni genere, il Centro Nazionale di Documentazione sul Coltello invita gli interessati a darne immediata comunicazione in modo da rimuovere tempestivamente le immagini interessate.
Tutto quello che trovate in questo sito è soggetto al diritto d'autore.
È vietata la riproduzione - anche parziale - dei contenuti delle pagine del portale, compresi i testi presenti all'interno delle diverse sezioni del sito. Eventuali marchi riportati nel sito e nelle schede di catalogo – siano essi in forma grafica o in forma testuale – appartengono ai legittimi proprietari.

 

Per qualunque comunicazione vi invitiamo a contattarci: documentazionecoltello@maniago.it